Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

Archivi Categorie: fine impero

Willy Donka* e la fabbrica di #Eurochocolate

– E allora dottore, le dicevo, nel mio incubo sono in un centro storico, di quelli tipici italiani, un centro storico medievale, con il corso principale lastricato di sampietrini, e ci sono queste sculture stranissime… Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Gentilissimi elettori e tesserati (o addirittura simpatizzanti) del PD

Gentilissimi elettori e tesserati del PD e, casomai esistesse la categoria, simpatizzanti,
ve lo chiedo ora con largo anticipo rispetto alle vostre previsioni, e ve lo chiedo ora con estrema cortesia, anche se so come vanno a finire queste cose. Uno chiede una cosa gentilmente nel 2012, non lo accontentano, e poi nel 2013 ci si lamenta se tira fuori il cric, e si fa finta che nel 2012 non sia stato gentile. Ecco, facciamo che stavolta vi ricordate. Leggi il resto dell’articolo

Innamorati della Colombia

Tre considerazioni: Leggi il resto dell’articolo

L’ignoranza è forza

La società del governo tecnicaaargh!


QUESTO POST LO SCRIVO TUTTO STAMPATELLO PERCHE’ TANTO ORMAI IL BERUSCONISMO E’ FINITO QUINDI SE SCRIVO COSI’ E MALE NON E’ PIU’ BERLUSCONISMO E’ UN’ALTRA COSA E VOI NON SAPETE COME SI CHIAMA GNE GNE GNE SCOMMETTO KE A VOI INTELLIGENTONI DA’ PURE FASTIDIO VEDERE TUTTI QUESTI APOSTROFI AL POSTO DEGLI ACCIENTI. POI NON POTETE NEANCHE DIRE CHE TROLLO PERCHE’ E’ IL MIO BLOG CIOE’ E’ DI WORDPRESS PERO’ LO USO IO FINCHE’ WORDPRESS NON DICE DI NO QUINDI STACCE CHE C’HO PURE I COMMENTI IN MODERAZIONE. Leggi il resto dell’articolo

Everybody was kung fu outing

Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.

Ma tanto non servono, perché da quando hanno messo un po’ di nomi in una lista, così, a minchia di chihuahua, dicendo che quelli erano gay omofobi, ora io so di poter fare i nomi senza prove, senza indizi, senza senso.

Ecco dunque le mie liste outing:

Gente che dice d’essere gay poi però al Billionaire ci prova sempre con Giorgia Palmas:

  1. Franco Grillini
  2. Alessandro Cecchi Paone
  3. Elton John
  4. Nichi Vendola
  5. Cristiano Malgioglio
  6. Tiziano Ferro
  7. Ricky Martin
  8. Leo Gullotta
  9. Rupert Everett
  10. Fabio Canino Leggi il resto dell’articolo

Verso l’ultimo girone

Coraggio, non vedi l’uscita?
Mentre annaspi e bestemmi,
Nel tanfo dei miasmi
Gomito a gomito con gente che odi
Lottando contro il liquame
Che le narici assedia,
Ingiuriato dal cinico,
Umiliato dal complice,
Non vedi l’arco di luce, il bagliore
Che irrompe nello stretto di tenebra? Leggi il resto dell’articolo

Frenchi Ai Energi, pimpami Platone

Leggo questa intervista di Repubblica a Frankie Hi Nrg, di cui cito un passo. Lo cito perché è un esempio luminoso e ancestrale di didattica post-moderna, l’emblema di come un artista vero riesca con una semplice frase a toccare il cuore del problema. Il problema, in questo caso, è naturalmente lo stesso Frankie Hi Nrg:

Sì, ma da qui a immaginare un nuovo singolo…
“Questi concetti l’ho riassunti in questo rap: “lo studio finalmente ti svaga, partendo da Platone e arrivando a Lady Gaga”. Sono entrambi importanti per uno studente oggi, ma anche per un professore ed essere ignoranti in materia di Lady Gaga, non è che poi sia meno grave che essere ignoranti su Platone. Meglio saperne di entrambi, mai sputare sulla cultura, anche se bassa. Quanto di Platone c’è in Lady Gaga?” Leggi il resto dell’articolo

Il popolo è egoista, il popolo pensa al pane

In queste settimane, a causa di Scrittori Precari e Jacopo Nacci, stavo riflettendo sulla Rivoluzione Francese (e pure un po’ sugli Offlaga Disco Pax). Leggi il resto dell’articolo

“Dove fanno deserto, dicono pace”

Sempre, quando io medito sull’origine della guerra e sulla situazione che ci opprime, fermissima fede nasce nell’animo mio che l’ora presente e l’unione vostra schiudano la via a riconquistare l’indipendenza dell’intera Britannia: tutti, infatti, siamo inesperti della servitù e né per noi vi sono altre terre al di là e neppure il mare è libero dal momento che ci minaccia la flotta romana. Leggi il resto dell’articolo